header
  Nuova registrazione
 

Menù

 
 

 

Login

 
Nickname

Password

Security Code: Security Code
Type Security Code

[Nuovo account]
 

 

Next Match

 
Nessun match programmato.
 

 

Calendario Eventi

 
Al momento c'è un problema con questo blocco.
 

 

Links

 

Power Four
Eventi & Raduni

 

Power Four Italian Team Squadra Italiana Battlefield Bad Company 2 Call of Duty 5 World at War cod4 cod5 BC2: FORUM

PW4.net :: Leggi il Topic - Pseudorecensione delfinesca: Battlefield 1
Forums Home
FAQ :: Cerca :: Lista degli utenti :: Gruppi utenti
Profilo :: Messaggi Privati :: Login

Pseudorecensione delfinesca: Battlefield 1

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Power4games
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
DelfinoCurioso91
Start


Registrato: Jan 25, 2015
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Sab Ott 15, 2016 4:42 pm    Oggetto: Pseudorecensione delfinesca: Battlefield 1 Rispondi citando

Miei cari, dopo aver giocato beta e demo del nuovo titolo della DICE, Battlefield 1, mi sento in vena di dire la mia a riguardo, così che anche chi non ha avuto l'occasione di provarlo si faccia un'idea, spero sufficientemente chiara, dell'insieme.

Prepalermo... ok era brutta, intendevo premessina... scusate :,(

Come ormai tutti saprete è ambientato durante il primo conflitto mondiale, cambiamento che a molti non piace ma che personalmente reputo coraggioso e accattivante.
L'ho giocato sul computer di mio fratello, che purtroppo per poco non soddisfa i requisiti minimi per la cpu (fx6360 vs fx 6300), tuttavia il gioco settato al minimo del dettaglio grafico e in 1680X1050 in multiplayer (da qui MP) tiene i 60 fps abbastanza bene, se si esclude qualche freeze molto occasionale, magari in punti e situazioni un pò incasinate, mentre in singleplayer (SP) anche a dettagli medi si gioca bene.
Tutto questo per dire che parlerò poco-niente della grafica visto la situazione; mi limiterò a dire che anche al minimo è uno spettacolo per gli occhi, e che sebbene la scheda grafica usata sia potente (R9 380) il gioco sembra ancora avere (purtroppo per me) una dipendenza abbastanza rilevante dalla CPU. Se poi siete curiosi di vedere con i vostri occhi youtube è già stracolmo di gameplay con settaggio ultra, e se si tiene conto dell'abbassamento della qualità dovuto alla compressione del sito in questione... beh, tanta robbbba.
Infine concludo questa premessa sottolineando che ho giocato principalmente al MP, visto il tempo massimo della demo di 10 ore e che , diciamocelo, è quello che ci interessa veramente, ma dedicherò qualche parola anche al SP.


Il buon, non poi così vecchio, SP

Si, infatti, sebbene abbia giocato appena un'oretta e mezza di SP, la differenza rispetto ai capitoli precedenti è evidente. Intendiamoci, non siamo di fronte a un rinnovamento tale da urlare al capolavoro, ma mi è sembrato sicuramente un passo in avanti rispetto al BF4 e BF3, magari più in linea con Hardline, che per quanto sia a mio parere banalotto dal punto di vista della storia, almeno era indubbiamente innovativo (per il franchise di BF).
La narrazione non si focalizza più su un singolo Terminator che sa guidare mezzi aerei, navali e terrestri meglio di un veterano e con la stessa facilità con cui stermina migliaia di soldati addestrati manco fosse Steven Seagal, bensì è suddivisa tra vari personaggi ognuno con la propria specializzazione e quindi più credibili, il tutto condito da fasi stealth non particolarmente ispirate, ma bene accette (o coltelle... scusate di nuovo). La IA fa abbastanza schifo, prendono copertura e poi aspettano la morte lì... pazienza. Da quello che sono riuscito a capire, pare che si possa saltare da una storia all'altra a piacere dal menu, non c'è una progressione lineare.
I difetti ci sono, come in tutti i SP di BF ma l'ambientazione è le storie di guerra dei personaggi danno un tocco particolare che copre (insieme alla grafica mozzafiato) abbastanza bene il resto. Nota personale: ho apprezzato moltissimo il prologo, non lo spoilero, ma devo dire che è abbastanza d'effetto, o almeno mai visto prima (almeno da me). Tutto sommato godibile, direi anche particolare.

La ciccia = il MP

Nella demo mi è stato possibile giocare a 5 mappe e quattro modalità: dominio, team deathmatch, conquista e la nuova operazioni. Le prime due le ho saltate visto che non portano nulla di nuovo, mentre conquest l'ho usata per vedere meglio le mappe. Mi sono piaciute tutte sia visivamente che come gameplay, un pò meno suez, che in conquest ha solo tre bandiere in linea e molto aperta, a voi le conclusioni... (maledetti cecchini camperosi). A primo impatto mi sembrano pensate
molto meglio di quelle di BF4.
Infine assolutamente spettacolare è il tempo dinamico e l'effetto che ha sul combattimento, nonché graficamente. Per esempio la nebbia limita molto la visuale ai cecchini e ai mezzi, modificando le dinamiche del gioco.

Breve excursus

Fao fortress: per chi ci ha giocato, è vagamente somigliante a operazione mortaio di naval strike, con una grande fortezza (molto più grande e dettagliata della controparte di BF4) su un'altura sul mare, e altri punti sul terreno circostante, ma non è un'isola, bensì una costa. Come behemoth c'è il fighissimo dreadnought. Non troppo meccanizzata.

Amien: la controparte di BF1 di Seine crossing di BF3, ma secondo me mooolto migliore. Urbana, pochi carri, molte viuzze, ma anche viali larghi piazze, parchi, e ponti sotto i quali invece di un fiume scorre una ferrovia sulla quale viaggerà il behemoth: il treno corazzato. Ho l'impressione che diventerà la favorita degli amanti della fanteria, almeno tra le mappe disponibili nella demo.

San quentin scars: campagna francese con una cittò nel mezzo, mulini da una parte e trincee e fango dall'altra, gameplay vario, molti più mezzi, ma anche zone favorevoli alla fanteria, il tutto condito da alture e molte coperture tra bandiere. Importante il gioco aereo, infatti qui si presenta il behemoth: il dirigibile. Una delle mie (preferite per ora).

Suez: come già detto desertica lineare, relativamente piccola, con solo tre bandiere, pochi mezzi e coperture che non siano le due cittadine ai bordi... boh non mi ha fatto impazzire. behemoth: treno corazzato

Sinai desert: mappa della beta. Desertica, con molti mezzi è una grande cittadina nella parte superiore della mappa. Gioca simile a scars, ma un pò più orientata verso i mezzi, anche aerei. Da notare la bandiera E in c...o al mondo, anzi al deserto (ma catturabile dagli aerei)... poverina non la caga mai nessuno. Behemoth: treno corazzato.

Le info generiche sulle altre mappe sono sul sito di BF1, ma si dovrebbero trovare anche gameplay sul tubo e foto del layout in giro per il web, grazie a quei fortunelli che l'hanno giocato agli eventi EA.
Al lancio saranno disponibili 9 mappe e una gratuita per tutti a Dicembre (niente male come idea, tiene unita la community).

Le modalità

Bisogna premettere che il numero di giocatori è diventato fisso e non più completamente settabile dagli admin dei server
Non le ho giocate, ma deathmatch e dominio dovrebbero essere invariate, quindi niente da dire, tranne che il limite di giocatori è basso, non so di preciso, ma basso.
Rush è rimasto simile con la differenza che i difensori possono attivare i telegrafi (le vecchie m-com) per chiamare dei colpi d'artiglieria che colpiscono la fanteria o i mezzi spottati al momento dell'attivazione. Per esperienza fanno male: ero su una landship (carro armato più grande) è mi ha immobilizzato e tolto il 48% di salute al mezzo... a parte questo, che è molto utile particolarmente in alcune mappe in cui solo gli attaccanti hanno mezzi, il resto è lo stesso ma con i giocatori fissi a 24 (non so se anche a 32, ma non credo).

Ma le grandi novità sono due: piccioni di guerra e operazioni.
Per il primo ho poco da dire perché non è giocabile in demo, ma da info esterne si sa che è infantry (con qualche mezzo ma non ne sono sicuro al 100%) e che a spawna casualmente nella mappa una piccionaia. Il giocatore che ci arriva per primo può quindi scrivere un messaggio, ma nel frattempo rimane vulnerabile, può solo muoversi ma in quel caso scrive più lentamente. Una volta completato il processo lo si lega ad un piccone che spicca il volo; il nemico ha una piccola finestra di tempo per colpirlo al volo, altrimenti la squadra che ha scritto il messaggio segna un punto. Idea interessante, ma andrà provata prima di giudicare.

Discorso ben diverso è quello di operazioni, secondo me la migliore novità in tema di modalità: prende il meglio di conquest e di rush, cioè l'azione concentrata e la possibilità di ribaltare la situazione. Infatti come in corsa la mappa è divisa in settori con una squadra attaccante a ticket limitati e una in difesa senza limite. L'attacco per proseguire al settore successivo deve conquistare delle bandiere in numero variabile da 1 a 3 (per ora) da settore a settore CONTEMPORANEAMENTE: in altre parole se l'attacco ha A e sta conquistando B, ma nel frattempo non difendo la bandiera in loro possesso e la difesa la contesta prima della conquista di B, niente conquista del settore! Semplice cambiamento ma, a mio avviso, molto efficace.
Se la difesa non riesce a fermare l'attacco, ripiega ad un altra mappa vicina (anche nella realtà), mentre se accade l'inverso l'attacco ha altre due possibilità (ad ogni mappa) a ticket pieni e rinforzati da un behemoth prima di perdere tutto. Tutto questo con un numero di giocatori di 48 o 64 e mezzi a disposizione. E' difficile spiegare a parole il feeling di questa modalità, ma la difficoltà dell'obiettivo, bilanciata dal numero notevole di rinforzi e la scala del combattimento crea un'amalgama incredibile.
L'unico difetto che posso trovare è che anche una partita intera in questa modalità può durare molto, anche un'ora, a seconda dei giocatori, e che le sequenze di mappe sono fisse e si scelgono dal menu, mescolando quindi mappe belle a "brutte", ma questo è proprio trovare il pelo nell'uovo. La mia opinione è che rush sia quasi morta, relegata ai giocatori che amano battaglie (molto) più ristrette e limitate, mentre per quelli come me che amano l'anima multi-forze di BF hanno un nuovo e fantastico giocattolo Very Happy

I Behemoth

A livello di game design, la più grande novità è sicuramente l'introduzione dei behemoth, enormi macchine da guerra che vanno dai 4 posti del dreadnought ai 6 del treno corazzato e del dirigibile. Questi appaiono in conquest quando e se uno dei due sta perdendo di brutto (penso ci sia un algoritmo preciso in funzione della differenza di punti e di quanto rimane alla fine) come rinforzo del perdente, per dare un'ultima possibilità di recupero, mentre in operazioni, in rinforzo agli attaccanti per il secondo e terzo attacco (per mappa) in caso di fallimento nel primo. Sono delle bestie in termini di salute e potenza di fuoco e per tirarli giù c'è bisogno dello sforzo dell'intero team.
Tutti possono essere guidati personalmente da un giocatore. Concentrando i colpi in parti specifiche si possono distruggere gli armamenti (temporaneamente) e uccidere i piloti, spesso questa è la contromisura migliore per limitare i danno che possono causare.

Il dreadnought

Nella demo compare in fao fortress ed è una nave da guerra dotata di cannoni navali con potenza di fuoco MOSTRUOSA (ho distrutto due carri con una sola salva di 4 colpi insieme ad almeno altre 4 persone a piedi) e capace di aprire varchi nelle mura della fortezza stessa. Si spara in maniera similare al mortaio di BF3. Ha anche un cannone antiaereo. Molto debole alle barche d'attacco dotate di siluri, se non protetta dalle proprie esplode in maniera spettacolare relativamente velocemente (la salute è comunque tanta). Per ora il mio preferito.

il dirigibile

Forse il più temibile vista la possibilità di muoverlo ovunque nella mappa. Come se non bastasse ha moltissima salute, il pilota può sganciare bombe due per volta dalla potenza leggermente inferiore ai cannoni del dreadnought due posti con mitraglieri al suolo con proiettili esplosivi e altri due con mitragliatrici antiaeree per distanza neanche troppo ravvicinata. Quando viene distrutta prende fuoco e cade a terra livellando qualsiasi cosa sottostante e lasciando la sua carcassa di metallo al loro posto.

Il treno corazzato

Il meno impressionante dei tre (scusa PATTON), in quanto (ovviamente) si può muovere solo avanti o indietro sui binari rendendolo molto vulnerabile a sorpresine quali mine anticarro e dinamite, nonché imboscate di carri. Il pilota (macchinista?) è armato di un cannone d'artiglieria molto potente (via di mezzo tra le bombe del dirigibile e le cannonate del dreadnought) anche se molto impreciso in movimento, ed è supportato da postazione antiaerea, mitragliatrici anti uomo e cannoncini anticarro. Uno volta distrutto esplode lasciando la carcassa fiammeggiante sul posto.

Le classi

Sono state rimaneggiate un pò rispetto alla beta.

L'assalto

Il distruttore di carri. Granate, cannoncino portabile, dinamite, mine ecc. tutto il necessario per fare tanti bum bum. E' inoltre armato con delle smg semi-sperimentali molto potenti in close-quarters, semi-inutili dalla media in su... Comunque una classe indispensabile in tutte le mappe.

Il medico

Poco da dire oltre al fatto che finalmente è utile visto l'inserimento dell'icona di rianimazione compresa di indicatore del tempo rimanente che lampeggia se il morto non vuole essere rianimato. Usa fucili semi-automatici e automatici (ovviamente con rateo molto basso); come nota per chi ha giocato la beta, sono stati migliorati per quello che riguarda lo spread, e ora anche da vicino uno buon giocatore può battersela con un assalto mediocre. Ha anche dei lanciagranate come gadget.

Il supporto

E' dotato di casse di munizioni, mortaio (in determinate occasione molto utile ma non OP), esplosivi anticarro adesivi e chiave inglese per riparare i mezzi. Usa mitragliatrici leggere automatiche che diventano tanto più precise quanto più si tiene premuto il grilletto (meccanica nuova, copiata dal funzionamento reale delle armi automatiche di quell'epoca) ma soggette a surriscaldamento (come prima).

Lo scout

La classe alla ribalta. Mentre in BF4 il suo utilizzo come sniper era piuttosto limitato data la poca funzionalità dei fucili da cecchino, ora il grande aumento della velocità del proiettile e di conseguenza la minor caduta lo ha trasformato in una della classi più utilizzate. Inoltre la meccanica dello sweet spot (ogni fucile ha una propria distanza alla quale fa 100% di danno) ha aumentato ulteriormente la pericolosità dei fucili bolt-action che possono essere usati anche senza mirino telescopico (anche con una certa efficacia) per gli amanti del realismo. Altro punto a favore sono le armi secondari (comuni a tutte le classi) più forti rispetto ai titoli precedenti.
I gadget sono molteplici, fumogeni per spottare o abbagliare, uno scudo portatile con fessura da piazzare per cecchinare "in santa pace", mine antiuomo (non efficacissime, lasciano al'1% dal 100%) un binocolo per spottare, colpi pesanti contro mezzi leggeri e una testa finta (!!!) che serve da distrazione per i nemici e che li spotta se gli sparano.

Le classi elite

Questa è un'altra grande novità. Ciao ciao battle-pickup, benvenuti elite! Esattamente come i primi, nelle mappe sono presenti varie casse che una volta attivate trasformano il nostro personaggio in una specie di carro armato vivente per una vita (non si possono rianimare, ma curare si, anche da soli come le classi normali), dopo di che passato qualche minuto torna disponibile alla cassa. Tutti hanno armi potenti e vita aumentata. Ora finalmente sono degli "obiettivi" secondari che invogliano i giocatori a combattere per averli.

Il "Flammatore", o come si dice

E barbecue sia, col suo lanciafiamme polverizza fanteria e mezzi leggeri, ma è debole contro i corazzati, più lento e con la visione ridotta. Il mio preferito.

La sentinella

Più corazzata rispetto al flammatore e meno vulnerabile agli headshot grazie al suo elmo, è armato con mitragliatrice pesante, ma è vulnerabile al gas e non può mirare con l'arma

Il cacciacarri

E' efficace appunto contro i carri, ma anche di più contro la fanteria! Oneshot a tutte le distanze!!!!! I mezzi leggeri saltano in aria, i pesanti mica tanto. Il suo fucile da cecchino ENORME può essere usato solo con il bipode piazzato e un colpo per volta.

La personalizzazione

In maniera simile ad BF:HL salendo di livello o facendo determinate azioni si ottengono obbligazioni di guerra, una valuta in-game con cui acquistare le armi e i gadget che più ci piacciono (premesso che si giochi a sufficienza con le relative classi).
Il sistema di BF4 per cui ognuno dei millemila gadget avevano un effetto diverso sull'arma, portando così confusione e a combinazioni improbabili non c'è più, sostituito dalle varianti delle armi, che hanno stat diverse da quelle base a seconda che si prediliga close-combat, minor rinculo, più rateo ecc. La personalizzazione riguarda lo zoom e la forma del mirino dell'ottica, la direzione del rinculo (!!!!!!) e le skin.
I tanto inutili battlepack ora servono proprio a questo: sbloccare skin, alcune più rare di altre, alcune a mio avviso davvero bellissime, e tutte molto immersive. Se poi la skin non ci piace o è comune si può scartare avendo in cambio dei soldi virtuali (diversi dalle obbligazioni) con cui comprare battlepack che contengono skin diverse e più rare. Sistema simile a quello di CS:GO, ma meno pagah, sborsah, investih.

I mezzi

Sono uno dei nodi di discussione più grande, specialmente i carri. Sono indubbiamente OP, data anche la relativa mancanza di lanciarazzi, ma personalmente non penso lo siano così tanto (OP). Sono si più efficaci di quelli di BF4, ma ricordiamoci che uno-due giocatori bravi potevano far fuori un tank da soli... Nel contesto di BF1 li vedo appropriati e comunque con uno sforzo di squadra neanche enorme si eliminano, in particolare nello stretto. Con un pò di fortuna anche un assalto solitario ce la può fare. Inoltre bisogna considerare i carri avversari e le postazioni fisse finalmente utili!!!!!
Le differenze principali sono le classi specializzate e la personalizzazione simile a quella delle classi di fanteria. Quando si entra in un carro esso appare in quel momento evitando così l'odioso stealing dei mezzi e con una classe apposita. Solo questa (e penso anche un eventuale supporto con chiave inglese) può riparare i mezzi DALL'INTERNO, più lentamente ma anche al sicuro, a meno che qualcuno non continui a colpire il mezzo: il processo di riparazione si arresta. Questo diminuisce anche il problema dei mezzi rubati a causa di carristi tonti, visto che nella maggioranza dei casi chi lo ruba non potrà ripararlo

I carri

La classe specifica è il carrista e come il pilota è armato solo di carabine di limitata potenza, come a dire, CI DEVI MORIRE NEL CARRO!!! Inoltre ha granate anticarro e chiave inglese ovviamente.
Di carri ce ne sono per tutti i gusti, dal carro leggero (molto meno potente rispetto alla beta), al pesante, all'artiglieria. Menzione personale alla landship, il mio mezzo preferito, lento, corazzato, e con due cannoni laterali guidati da gunners. Se giocato di squadra è bestiale, altrimenti sotto la media.

I velivoli

La classe pilota è simile al carrista ma scambia le granate (mi sembra) con un fumogeno per spottare.
Gli aerei sono molto divertenti, anche se di dubbio efficacia (tranne il bombardiere), infatti, tolto il caccia, sono tutti multi-posto! Il posto anteriore del bombardiere poi è devastante contro la fanteria, ma in generale il mezzo è lento e si dura poco...

Only the horses!!!

Infine i cavalli: rapidi e agili, non molto facili da comandare, ma se ci si prende la mano è fatta, divertimento assicurato.
La classe è il fantino: corretto il semi-bug che gli aumentava la vita anche a piedi, ora è molto forte a cavallo, molto meno se scende. E' armato di spada (un colpo da cavallo e sei decapitato), di fucile a colpo singolo, forte ma difficile da usare (non si può al galoppo e non si può mirare anche se l'hip-fire è abbastanza preciso) e con pacchi piccoli di munizioni e medici.
Utilissimo per sfuggire ad accerchiamenti, ma aumenta la probabilità di essere colpiti data la dimensione dell'animale (che ha però salute separata e migliorata, ancora più del fantino)

Il "netcode" e i server

Il refresh dei dati è fissato al minimo di 60Hz; questo è un bene e la differenza, come saprete ormai tutti, si vede eccome. Non mancano alcune hit non registrate o situazioni di gioco poco chiare, ma per ora non sono mai morto dietro un angolo o in ritardo. Per il web qualcuno dice il contrario, ma la mia esperienza non è quella... boh...
Per i server invece pare che li affitti esclusivamente la EA, con personalizzazioni limitate al via, ma che andranno ad aumentare col tempo e l'esperienza... qualsiasi cosa significhi. La cosa a me non dispiace troppo, l'esperienza diventa più uniforme e poi.... MALEDETTI SERVER COL FAST SPAWN DEI VEICOLIIIIIIII (scusa kappa)

Conclusione

Sono stanco, visto che ho scritto tutto in una volta, e vorrei finire la demo, quindi la chiudo qui che ho scritto anche troppo. Se mi accorgo di non aver detto qualcosa scriverò dopo, idem se avete qualche domanda.

P.S. l'odiosa voce femminile finalmente può essere tolta o sostituita da una maschile, che comunque non è molto immersiva, ma sempre meglio di prima

P.P.S. mi sono ricordato di non aver detto nulla sul nuovo menu che sostituirà il battlelog, lo farò prossimamente...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Volpone
Big Poster


Registrato: Feb 14, 2013
Messaggi: 267

MessaggioInviato: Dom Ott 16, 2016 6:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

GRANDE DOLPHINO!
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
karl
Site Admin
Site Admin


Registrato:
Messaggi: 2898

MessaggioInviato: Dom Ott 16, 2016 10:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie delfino, dettagliatissima guida. Mi sembra che ci siano delle belle novità....interessanti queste classi speciali "elite"!!
_________________
mysql> SELECT * from users where IQ > "0"; Empty set (0.01 sec)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Master
Big Poster


Registrato: Oct 10, 2003
Messaggi: 2584

MessaggioInviato: Mer Ott 19, 2016 8:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grandioso! Veramente un lavoro molto curato e obiettivo! Ma allora non sei solo un grande cazzaro Very HappyVery Happy!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
DelfinoCurioso91
Start


Registrato: Jan 25, 2015
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Sab Ott 22, 2016 6:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

beh, a volte mi sveglio filosofo... comunque piccolo aggiornamento per chi aveva (giustamente) paura che il lancio di BF1 fosse terribile come quello di BF4: per ora (un pò meno di due pomeriggi) non ho riscontrato bug o crash del gioco, tranne alcuni errori grafici (forse dovuti ai miei driver non aggiornati all'ultima versione) in ogni caso pochi e piccoli, tolto un caso che però si è risolto al respawn successivo. Come già scritto nella recensione il gioco mi sta piacendo e alcune operazioni è ufficialmente la mia modalità preferita di sempre, occorre un ottimo gioco di squadra sia in attacco che in difesa e l'azione è sempre intensa... Almeno stavolta non ho preso una fregatura nel comprarlo al lancio come nel caso di BF4 (però devo dire che dopo beta e demo il gioco sembrava molto stabile, e così è stato)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Power4games Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



BlackW Style © 2003 Disipal
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
 
Forums ©
Squadra PW4  Italia, Squadra Italiana Battlefield 3 call of duty modern warfare 2, Bad Company 2 Black Hawk Down

© 2003-2014 Power Four Italian Team
Generazione pagina: 0.05 Secondi