Conclusioni di Fine Anno & Commento Fun Match 26 Giugno

Il 26/06 è stato l’ultimo appuntamento, adesso chiusura estiva che rappresenta la fine del ciclo annuale Pw4.

Come è andato il fun match? Il Delfino ha speso del tempo per pupparsi alcune delle riprese e scrivere il suo artigianale commento tecnico che trovate in fondo (a destra, come il cesso) nell’articolo.

Cronaca della serata: abbiamo allargato le quote rosa nel clan, abbiamo studiato notti intere per capirne la sua identità, abbiamo avviato delle simulazione per averne un identikit. Lei è più anonima di Mattia Messina Denaro ma, come “u siccu”, sa che trame tessere e si è comprata gli admins giusti e quindi le è stata data l’ambitissima membership! Jolie un giorno ci degnerai di una foto nuda del tuo sorriso?

 

Primo tentativo: fisico “cortilineo” e federichesco, giocatrice incallita. Identità anche detta Gamers.

 

Secondo tentativo: fisico quantistico, sostanziosi argomenti, navigatissima (nel senso che si sposta in nave). Identita anche detta Streamer.

Che dire di quest’anno? Secondo me a questo punto parlano i fatti: abbiamo trovato nuovi amici con cui spendere del tempo e questo alla fine a noi basta. Il clan è attraversato da tantissime persone e giochi, poche restano (di persone) ma chi va in genere ha sempre avuto un pensiero felice rimembrando i Pw4 e questo per noi è un successo.

È chiaro che non vogliamo solo essere 4 amici al bar che parlano di come vogliono risolvere i problemi dell’Italia davanti ad una Nastro Azzurro, vogliamo anche essere una incubatrice di idee e creare un clima per lo sviluppo multidirezionale di progetti. Questo è anche Pw4. Avete voglia di fare contenuti su YT? Twitch? Facebook? Sezione del sito dove si parla di un gioco? Nuovo team di un gioco X? Canale instagram dove posto le foto le Giacomo mentre dorme? Nessuno di noi ha tempo per fare queste cose da solo, ma se ci mettiamo in gruppo potremmo costruire qualcosa di solido, io la penso così.

Cosa accadrà il prossimo anno? Vedremo, io non sono bravo a fare progetti a lungo termine, tutto dipende anche da chi ha voglia di mettersi in gioco, perchè più è il numero di persone che “lavora” per il clan, più cose si possono fare, più ci divertiamo; è matematico.

Buone Vacanze a tutti da Bubolino vostro.


Ciao a tutti dal vostro Sexydelfino preferito.
Questoggigiorno faremo una piccola analisi di due game dell’ultimo funmatch dell’anno, tenutosi il 26 Giugno. So che sono passati ormai diversi giorni, ma tant’è. E se non vi sta bene fatelo voi il commento OK?????Sfuriate preventive apparte, vorrei fare una piccola premessa: questi sono consigli da un giocatore (me) relativamente esperto, rispetti agli standard del clan e considerando anche la presenza di reclute (come tyyv e davy), membri poco esperti(naadir) e (ancora)non-reclute (pippolone e eskereeeee, nome d’arte di wrath), e quindi vanno presi come tali, cioè consigli.
Quindi non offendetevi, prendetela come un gioco e fatevi due risate, e dalla mia parte cercherò di non essere offensivo… tranne con Bubola, eccezione che conferma la regola.

Cominciamo: 1° match un classicissimo King’s Row. Mi concentrerò soprattutto sul team rosso visto che è quello di cui ho le comms.
Comp rossa: classica comp da sfondamento, tranne brigitte. Dal video di youtube potete sentire il mio commento (in realtà molto basso di volume per qualche motivo) e quello del buon ReGoblin, non-membro molto esperto del gioco
nonché dps con la D maiuscola. E proprio quest’ultimo, poco prima dell’inizio, da un consiglio (peraltro subdolo in quanto derivante dalla conoscenza della composizione dell’altro team, ma per questo ancor più valido) al Bubola nazionale: cambiare junkrat.
E qui vorrei fare un commento: vero, il junk è ottimo in king’s row (un pò meno in attacco come ora); vero, junk è uno dei pochi che countera abbastanza bene la brigitte, al momento quasi-onnipresente; e infine vero, bubolino sa giocare tre eroi in croce(junk, dva e moira) e quindi avrebbe dovuto addirittura cambiare ruolo o tentare un eroe con cui aveva poca esperienza. Ma per prima cosa se junk countera brigitte, la zarya nemica gode nel caricarsi a bestia grazie allo spam indiscriminato di bombe, tanto più se chi la usa sa come farlo (com’è il caso del buon wrath). Inoltre utilizzare un eroe solo per counterarne un altro che almeno inizialmente non si sa che impatto possa avere nella partita
non è una mossa molto furba, anche perché nel caso specifico sarebbe stata molto meglio un phara, che tra le altre cose controlla meglio lo spam e carica quindi di meno zarya.
Numero due: i fun match servono anche per provare nuovi eroi e combinazioni. Quindi la scelta di Bubola di restare sul Junk è comprensibile, ma non condivisibile, almeno dal mio punto di vista. Vedremo cosa ne seguirà. E poi c’è la sua promessa che alla prima morte ci sarà lo swap, quindi niente di cui preoccuparsi, giusto?
Comp blu: al primo punto Orisa è un buon pick, ma un pò meno insieme a zarya. In generale meglio Rein, soprattutto nei punti successivi per gli spazi stretti e la maggiore velocità di movimento. Consiglio generale per i main tank (anche gli off): imparatate ad usare Rein, non lo ripeterò mai abbastanza. E’ faticoso lo so, ma un buon Rein supportato a dovere carria le partite, e inoltre insegna a leggere le situazioni e a posizionarsi nella maniera corretta. Bisogna armarsi di pazienza ed usarlo ancora e ancora (ne so qualcosa fidatevi, come anche il Volpone), ma una volta superato l’ostacolo vedrete quante vittorie (e killz) porterete a casa.

Partita iniziata e prima casualty: Bubola… Ora: non è solo colpa sua, ci mancherebbe. Sono mancate comunicazione (tyyv solo alla destra senza nessuno che chiami la pressione su di lui) e decisione: non si resta al chok, si va dietro la statua, o avanti, altrimenti sono schiaffi. Ad ogni modo il posizionamento è sbagliato, Junk deve uccidere subito la brigitte isolata (come non è accaduto), altrimenti si cerca di negare il flank a Mcree che infatti lo punisce subito, il che porta a un res sprecato immediatamente. E questo si sentirà successivamente. Da notare il secondo richiamo di Ghz per uno swap ad un hitscan, visto che la Phara è pressochè incontrastata.
Viene pickato Tyyv e si decide per il push dentro l’hotel, time for junk to shine!!! Oppure no, se spamma verso il centro… Ghz rimane solo (anche per colpa propria) e con l’arrivo dei rinforzi in difesa dallo spawn, fine del primo push.
Ora avviene lo swap… ma di Ghz (previously Hanzo) con Widow, perdendo quindi la possibile combo grav-drago che avrebbe girato le carte in tavola (niente zen ne lucio ne d.va in difesa,  mannaggiavvoi). Raga se pensate che un eroe non funziona ditelo a raffica che forse il messaggio arriva.
Ad ogni modo il punto viene preso grazie all’errore di posizionamento di Pippolone (un pò troppo aggressivo) e ad un grav di un ottimo wrath a cui seguono le mazzate di Pipp (Rein). Menzione speciale per la battle-mercy (nonché neo acquisto Pw4) Jolie! Ad ogni modo: tank carry (cvd). Ultime menzioni speciali per l’ulti a fight terminato di Bubola (facepalm) e a wrath che si fa uccidere dall’high noon della disperazione di tyyv.
Comunque punto preso e… tyyv fa fuori wrath (che prima dice vado io e poi si lamenta che è solo). O lo lasciate stare (il MCree) o avete un junk che invece di spammare inutilmente in direzione di  Phara può bloccarlo nel vicolo senza rischio mentre Wrath lo chiude dall’altra parte… ma vabbe poco male.
Se non fosse che Volpone ulta senza call di Pino (sapeva che era dietro visto che gli sparava fino a pochi istanti prima) e altri preziosi secondi se ne vanno.
Poi poco da dire nella seconda fase: giusto qualche posizionamento troppo conservativo di PippBauda e la seconda ulti a vuoto di Junk. Per la difesa: Pippolone ancora troppo aggressivo con la Brigitte, molto rischioso usarla così aggressivamente contro Rein e Zarya, soprattutto se si ha in squadra Orisa: meglio restar poco dietro lo scudo e aspettare il brawl.
Terzo punto: attacco… come avete fatto a perdere il primo fight? Tyyv solo come un cane a destra, pure chiamato dagli healers e nessuno si è degnato di girarsi e prenderlo… PippBauda fa due kills importantissime e nessuno (lui compreso) pusha o chiama il push per finire il lavoro, anzi si va indietro. Nella confusione successiva Ghz tira fuori l’ulti dal sacco facendone fuori molti e si va.
Per gli attacchi successivi mi limito a fare alcune considerazioni: tyyv è continuamente solo e spesso fuori posizione, e nonostante ciò ha carta bianca (un pò come Volphara, anche se il posizionamento è migliore). Altra menzione speciale per Jolie, che dopo una ulti devastante dell’onnipresente Volpone, si imbestialisce (“sta stronza” cit.) e vendica il team a colpi di pistola in faccia mentre è in valchiria (Love Jolie 4eva)!
Il carico si ferma a pochi metri dalla fine.

Cambio parti: rossi difesa, blu attacco.
Comp blu: dive quasi pura (classic + Phara). Per il primo punto ok, per gli altri molto meno a dire il vero.
Comp rossa: comp simile alla precedente + Zen, quasi ottimale secondo me, ma nel turno precedente si erano visti dei limiti nell’occuparsi della Phara. Il problema quindi molto probabilmente rimarrà.

Commento: poco da dire in realtà… l’attacco nonostante una comp sfavorevole data la mappa passa sopra abbastanza facilmente ai rossi che faticano ad adattarsi alla situazione. Al primo punto errore abbastanza madornale di PippBauda che per inseguire il Winston dietro le linee (abbastanza solo per dire il vero) lascia scoperto il fronte, lasciando i compagni alla mercé degli attaccanti. Negli altri punti alcuni errori generali (poco focus e diversi errori di posizionamento è di scelta del bersaglio) condannano i rossi ad una sconfitta rapida.

Ultimi commenti sulla squadra rossa: troppa confusione in comms (problema abbastanza comune in realtà), e soprattutto poca comunicazione tra i dps che non focussano mai insieme i flanker avversari,in particolare tyyv che a mio parere ha fatto danni più costanti della phara, nonostante fosse spesso fuori posizione (quindi più che altro per demerito dei rossi).
I blu invece ogni tanto sbagliano il posizionamento, ma per il resto un buon match.

Top player rosso: Wrath. Molti danni e bubble giuste, condite da ulti buone. Peccato non avere una combo efficace o il seguito la maggior parte del tempo.
Top player blu: Tyyv e Volpone a pari merito. Costantemente una spina nel fianco del team avversario, anche grazie al molto spazio lasciato loro. P.S: attenti al posizionamento, se gli avversari sono reattivi e voi siete senza supporto si muore facilmente.

Questo è tutto per questo game. Ho qualche ripresa sporadica di quelli successivi; vedo cosa posso fare e nel caso pubblicherò una seconda parte dell’articolo. Nel frattempo bellapevvoi e mi raccomando: maonna ragassi!

About the Author

DelfinoPw4

DelfinoPw4

Maonna ragassi!!!